Al mare… le ginocchia scottate dal sole. 

E sorrido. Perché in un istante mi sei tornato nella mente. 

Casa tua, anzi vostra, quel diavolo di tappeto che piaceva tanto a lei: le mie ginocchia sbucciate per mesi…

Il tuo ricordo e’ nelle mie ginocchia. 

(Oltre che nel mio culo, dove sei stato più che chiunque nella vita..ma e’ un particolare).

Annunci